Ispirandosi alla natura, Jean-Marie Massaud ha ideato la collezione Axor Massaud per Hansgrohe.

Scarica Flash Player qui (linked)

Jean-Marie Massaud – Legame con la natura

Con il suo design ispirato alla natura, il designer e architetto francese Jean-Marie Massaud ha uno stile unico. Non solo il suo lavoro è fortemente influenzato dall'armonia e dalla bellezza del nostro pianeta ma dimostra anche un'incredibile diversificazione. Svaria da concept car a flying hotel, da interior design a progetti architettonici, da oggetti unici a oggetti in serie. L'obiettivo di Massaud è di creare un effetto olistico - assieme ad un miglior ambiente vivibile: " Sono convinto che dietro alle difficoltà economiche delle persone, ci siano le persone stesse. Provo ad avere un approccio onesto, generoso. "Top brand come Renault o Toyota, B&B Italia o Poltrona Frau, Paloma Picasso o Lancôme ripongono piena fiducia nelle idee dello studio Massaud a Parigi. "Mai come prima, stiamo vivendo un epoca di pace fragile, continuamente sotto stress e sovraccarichi di responsabilità e lavoro. E' davvero questo che vogliamo?" chiede Massaud, con il suo lavoro risponde: no, decisamente no.

"Credo che il design possa evocare sensazioni positive".

Jean-Marie Massaud è diventato famoso in tutto il mondo per il suo "Estadio Omnilife" (2010). Il sensazionale stadio di calcio che ricorda la forma di un vulcano, situato vicino alla città di Guadalajara, oltre 1 milione di abitanti. Il suo bagno del futuro è anche un panorama organico. Massaud l'ha realizzato nel 2005 con l'Axor WaterDream. La visione è stata spunto per la realizzazione della collezione bagno Axor Massaud. Le docce offrono una pioggia rinfrescante, le vasche si trasformano in laghi, i miscelatori in cascate: l'acqua non poteva essere orchestrata in modo più sensuale. Massaud ha conseguito i seguenti premi per la collezione bagno: Interior Innovation Award (2015), Wallpaper Design Award (2014), Designer of the year (2007, 2009) e molti altri. Il suo lavoro è accompagnato da libri e mostre, da Parigi a Tokyo.

Jean-Marie Massaud - Ritratto

Jean-Marie Massaud fotografato da Rainer Hosch

L'ambiente living del futuro: design à la Massaud

Immagini

Avantgarde, poetico, divertente - e anche altamente funzionale

Incredibile contrasto tra zeitgeist e sostenibilità

I concetti stilistici di Jean-Marie Massaud sono pioneristici: pone al centro del suo operato il progresso umano ed ecologico. Il suo estro creativo combina zeitgeist e tradizione, eleganza e comfort, sostenibilità e divertimento, in un modo davvero unico. Ad esempio nella progettazione di un divano e di una showroom o di un hotel, un bagno, una macchina o una boccetta di profumo. Massaud è nato nel 1996 a Tolosa, nel sud della Francia - un centro industriale ad alta tecnologia, ma anche una porta verso il sensuale Sud del paese. Proprio questo contrasto caratterizza il suo design - e lo porta a Parigi da giovane, all'Università per il design industriale. Nel 1990 prende la laurea presso la "ENSCI/Les Ateliers" ed inizia la sua cariera ad Hong Kong, fondando poi uno studio a Parigi e diventando uno dei maggiori esponenti mondiali di design. Nello studio di design Massaud, ci sono almeno altri 6 designer che lavorano a stretto contatto con il fondatore.

Hansgrohe utilizza i cookie al fine di garantirvi un servizio ottimale. Se desiderate proseguire nella navigazione di questa pagina senza modificare le vostre impostazioni, accettate l'utilizzo dei cookie.

   

OK